Pubblicità

Cose e oggetti da non tenere nel portafoglio

 Cose e oggetti da non tenere nel portafoglio

Il portafoglio è un oggetto prezioso, amato e insostituibile per tutti. E non importa quanto denaro ci sia dentro al momento: è importante e prezioso in sé, nella sua essenza, e ha un’energia unica. Dopo tutto, è stata creata e inventata per contenere denaro! E cosa non si può tenere in un portafoglio?

Il denaro, amato da tutti noi, le banconote croccanti e le monete tintinnanti sono, a prescindere da chi lo dice, una sorta di equivalente della felicità, un simbolo di libertà e di vita piena e brillante, e il borsellino è la loro “casa”. Ci sono molte regole sensate e insoliti presagi su cosa non portare nel portafoglio. Ecco di cosa parleremo.
Cosa non si dovrebbe tenere nel portafoglio: dalle carte alle chiavi di casa
Il nostro uomo ama portare con sé nel portafoglio carta d’identità, patente di guida, tessere, assegni, quantità impressionanti di contanti. Immaginate ora che tipo di regalo potrebbe aspettarsi un ladro se prendesse un simile salvadanaio di valori? Che cosa deve essere rimosso dal portafoglio?

Carte bancarie

Quindi, continuiamo a immaginare. Il portafoglio è stato smarrito, le carte sono sparite. Naturalmente, si contatta la banca che li blocca. Ma ci vuole tempo per riemettere la plastica. È anche uno spreco di nervi e una preoccupazione inutile.
È un’idea ancora peggiore conservare le carte insieme ai numeri di pin. L’autore del reato vi ringrazierebbe per la sua negligenza. Dopo tutto, gli avete semplicemente dato l’opportunità di divertirsi a vostre spese.

Carte sconto

Molti grandi supermercati e anche piccole catene di vendita al dettaglio offrono carte regalo. Si tratta di uno strumento di pagamento molto conveniente. Ma se si perdono questi oggetti di plastica, sarà estremamente difficile o addirittura impossibile recuperarli. Vale quindi la pena di rischiare?

Contanti impressionanti

Gli esperti consigliano di portare nel portafoglio una somma di denaro che non si ha paura di lasciare. Naturalmente, se avete intenzione di fare una grande spesa, dovrete comunque portare con voi del denaro contante. Ma bisogna tenerlo in posti diversi. Ad esempio, alcuni nella borsa, altri nel portafoglio e altri ancora in tasca.

Documenti

Ci sono alcune conseguenze negative da tenere presenti. In primo luogo, il recupero dei documenti persi può richiedere settimane o addirittura mesi. In secondo luogo, i truffatori possono utilizzare i dati del passaporto per richiedere prestiti e microprestiti. In terzo luogo, il passaporto contiene l’indirizzo di residenza, il che può avere altre implicazioni.

Buoni in contanti

Gli scienziati hanno scoperto che la stampante per assegni contiene il composto tossico bisfenolo A. Può influire negativamente sulla funzione erettile, aumentare il rischio di cancro, di malattie diabetiche e di anomalie del muscolo cardiaco. Gli assegni devono essere conservati in una busta di plastica sigillata. E preferibilmente in una scatola chiusa.

Le chiavi di casa

“E forse dovresti ricevere le chiavi dell’appartamento, dove si trovano i soldi”, chiese il famigerato Ostap Bender. Immaginate che un malvivente abbia trovato il vostro portafoglio con dentro il passaporto e un mazzo di chiavi. A quel punto si tratta solo di raggiungere l’indirizzo giusto e “sequestrare” gli oggetti di valore.

Anche superstizioni e presagi

Le superstizioni possono essere fatte risalire a tempi antichi. Alcuni ci credono, altri sono scettici, ma in ogni caso inconsciamente li seguono e si attengono ad essi. Un portafoglio è una cosa molto speciale: è carico di energia e pieno di significati speciali.

Fotografie di cari, parenti, persone care

In generale, non si tratta di un album fotografico. Conservate le foto nel vostro telefono, ad esempio, se volete ammirare più spesso i lineamenti della vostra amata. Ma non nel portafoglio. In questo modo, la vostra attenzione viene spesa per pensare a quelle persone, e il denaro rimane privato della vostra energia. E poiché non ricevono attenzione, non prenderanno il vostro portafoglio.

Appunti strappati, vecchi e fatiscenti

È comprensibile che sia difficile tenere nel portafoglio solo banconote nuove e croccanti. Ma cercate di fare in modo che le vostre note siano il più possibile belle, nuove e ordinate. Se ne avete uno malandato, cercate di spenderlo o di cambiarlo.

“Soldi “stupidi

Il denaro che vi è stato regalato, che avete trovato, che avete vinto o che avete ricevuto in altri modi “facili” deve essere tenuto separato e non mescolato con il denaro che avete guadagnato. Hanno un’energia completamente diversa, per così dire, “non vanno d’accordo”. Portate con voi solo il denaro guadagnato e conservate gli altri soldi separatamente.

Alcuni ultimi consigli

Cos’altro occorre fare per far “fluire” il denaro nel portafoglio? Esistono numerosi trucchi e segnali che vi aiutano a diventare ricchi.

La cosa più importante è tenere in ordine il portafoglio. Deve essere pulito, nuovo, bello e spazioso. Gettate via quello vecchio e strappato; rinnovate sempre l’accessorio secondo le necessità. Deve essere il preferito, bello e preferibilmente costoso: non lesinate su questo elemento importante.

Amate il vostro denaro e lui vi ricambierà. Manteneteli smussati, tutti impilati in ordine crescente, in modo che sembrino tutti “rivolti” nella stessa direzione. Assicuratevi di tenere una o due monete nello scomparto del cambio: cercate di tenere monete grandi, lucide e nuove e fatele tintinnare di tanto in tanto,

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.